Il reliquiario di Montalto al Museo Nazionale del Bargello

Esposto al Museo Nazionale del Bargello il Reliquiario di Montalto, attribuito all’artista francese Jean Du Vivier, attivo a Parigi alla corte del re di Francia Carlo V, nella seconda metà del XIV secolo.
Si tratta di un superbo manufatto di oreficeria donato da papa Sisto V, che resterà esposto fino al 31 gennaio 2018 nella Cappella della Maddalena del Museo, su gentile concessione del Museo Sistino Vescovile di Montalto, la cui agibilità è stata compromessa dal terremoto del 30 ottobre 2016.

 Il Museo Nazionale del Bargello ha deciso di ospitare il reliquiario, rarissimo capolavoro di oreficeria medioevale, perché sia visibile anche durante i necessari lavori di restauro dell’edifico storico dove sono esposte le collezioni e perché l’attenzione del pubblico non si distolga dalla critica situazione che il sisma ha provocato nelle regioni centroitaliane.L’esposizione mira, inoltre, a sostenere una raccolta fondi -con un crowdfunding e mettendo a disposizione nel bookshop alcune pubblicazioni sul reliquiario- destinata al restauro del museo di Montalto e di altri monumenti danneggiati dal sisma, appartenenti alla rete museale dei Musei Sistini del Piceno.

Durante l’esposizione presso il Museo Nazionale del Bargello si terranno visite guidate e altre iniziative di divulgazione e approfondimento dedicate all’oreficeria sacra, di cui il reliquiario di Montalto rappresenta uno dei più alti capolavori.

Accessibilità: il museo è dotato di dispositivi per l'accesso alle persone disabili. Marciapiede raccordato al passaggio pedonale; le sale del museo sono accessibili, i dislivelli sono superabili mediante rampe (alcune ripide, ma il personale è a disposizione) e ascensore al piano terra (sala mostre temporanee) per i piani superiori (a norma). Alcune soglie presentano lieve rialzo. Al salone Michelangelo si accede dal bookshop. L’uscita è dall’ingresso stesso. Servizio igienico adeguato al secondo piano.
Percorsi per ipovedenti e non-vedenti: per la visita del museo i disabili visivi potranno contattare l'ufficio del museo (055 2388606) per avere le indicazioni necessarie sul percorso possibile. Per poter toccare le sculture e apprezzare le volumetrie delle opere, è richiesto l'utilizzo di un paio di guanti in cotone o in lattex.

Firenze – Museo Nazionale del Bargello, Cappella della Maddalena
Via del Proconsolo n. 4 
Tel. 055 2388606
Email: mn-bar@beniculturali.it