SOSPENSIONE DELLE PROCEDURE DI AVVIAMENTO A SELEZIONE PRESSO IL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI

Si informa che il DL 19 maggio 2020, n. 36 (Decreto Rilancio), all'art. 76 ha prorogato la sospensione, per ulteriori 2 mesi e cioè fino al 19 luglio 2020, delle procedure di avviamento ex art. 16 della Legge 56/87, fra le quali rientra la procedura del MIBACT in oggetto, per l'assunzione degli Operatori alla vigilanza.

Web page: https://arti.toscana.it/bandi-ministero-per-i-beni-e-le-attivita-culturali-e-per-il-turismo

Si invitano gli interessati a controllare sul detto sito, a partire dal 19 LUGLIO 2020 in poi, la pubblicazione dell'Avviso in parola per l'avviamento alla selezione.

PRECEDENTE COMUNICATO (Marzo 2020)

Si rende noto che, con l’entrata in vigore dell'art.40 del D.L. 18 del 17 Marzo 2020, sono sospese per due mesi le procedure di avviamento a selezione di cui all’art. 16 della L.28 febbraio 1987 n. 56.
Pertanto, anche la procedura per l'avviamento degli iscritti ai Centri per l'Impiego finalizzato all'assunzione di n. 500 unità con il profilo professionale di "operatore alla custodia,vigilanza e accoglienza" a tempo pieno e indeterminato presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo è da considerarsi sospesa per due mesi.